20/09/11

una domenica da Mastro Gufo

come avevo già preannunciato,posterò qualche foto ,sia di Grazzano Visconti,che è veramente un paesino sui generis,sia del negozio"La bottega Di Mastro Gufo".
nonostante il tempo abbastanza inclemente,c'era veramente tantissima gente,estasiata,come me da tutto quello presente nel negozio,cioè ,si andava da splendida bigiotteria,ovviamente sempre a tema Gufi e civette,a capi di abbigliamento,come  le graziose "Gufocuffie"in lana di Chiara,i meravigliosi gufotti di Giuliana,(Briciole d'arte),e tante tante altre cose,che per gli appassionati di questi meravigliosi animaletti,erano una vera e propria leccornia.
Non posterò molte foto,perchè voglio invogliare chi legge,incuriosirlo affinchè vada di persona a visitare il negozio.
qui,l'ingresso della Bottega,dove c'è il grande gufo che dà il benvenuto,e dietro  ci sta una matta che si fa fotografare,che sono io

qui lo sguardo d'insieme della bottega di mastro Gufo

qui vediamo che sulla parte destra,ci sono altre magnifiche creazioni,anche gufetti realizzati in Macramè,deliziosi!

una parte dell'interno del negozio,molto accattivante per noi gufofolli...

uno scorcio del paese

uno dei grandi loggiati ,presenti a Grazzano Visconti,sotto i quali si trovano altri negozi molto particolari,uno dei quali,mi ha colpito particolarmente per i colori e l'allegria,un negozio di ferro battuto(non il negozio ma i suoi oggetti),e non ho potuto fare a meno di chiedere il permesso di fotografare un splendida parete tutta ricoperta di farfalle coloratissime in ferro battuto e smalti

il volo delle farfalle
questo è uno scorcio di una delle tante piazze del paese
il saluto di Anacleto,dalla Botega di mastro gufo
un'altra cosa importante che ho trovato in Grazzano Visconti,cosa non molto spirituale,ma indispensabile per farci trascorrere una intera giornata lì,è il fatto che ci sono tantissimi ristoranti,pizzerie,paninoteche,con salumi della zona buonissimi,e poi un parcheggio esterno al paese,che costa 3 per tutta la giornata.
Do queste informazioni,perchè ,quando si organizza una escursione in un paese o città che non abbiamo mai visitato,e siccome non sono mai a dieta,anche informazioni sulle cibarie diventano importantissime.Non dimentichiamo mai di chiedere lo gnocco fritto...

11 commenti:

  1. una domenica molto gufosa e divertente. Bellissimo gli scorci che hai postato
    Grazie!

    RispondiElimina
  2. be hai passato una mattina davvero guffosa

    RispondiElimina
  3. Luogo incantevole e negozio unico in cui c'è un angolino anche per me! Un salutone

    RispondiElimina
  4. @Maria Luisa
    nel prossimo post,ho intenzione di inserire anche qualche creazione presente nella bottega...posso mettere i gufoni fermaporta?

    RispondiElimina
  5. Ciao sono Stefy , la gufona di Mastro Gufo!
    Grazie dei compplimenti e grazie di essere venuta!
    Mi raccomando aspettiamo le tue cose gufose....bello il reportage su Grazzano
    baci
    Stefy

    RispondiElimina
  6. Vedo ora la tua risposta al mio commento...scusami ma non mi è mai arrivata.
    Riguardo ai gufoni fermaporta nessun problema, mi fa molto piacere!
    Grazie, un salutone

    RispondiElimina
  7. Complimenti, sono Silvia Zavatarelli e ho creato io i diversi Anacleti esposti all'esterno della bottega di Mastro Gufo... Buon lavoro!
    W gli artigiani!

    RispondiElimina
  8. ciao,Silvia,ho visto gli Anacleti al negozio,bravissima,in previsione del prossimo festival dei gufi,parteciperai?Ciaooooo!e buona giornata

    RispondiElimina
  9. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si,è vero,ma intanto le mie cose in feltro le ho riprese,perchè marco diceva che erano troppo care,che non le avrebbe mai vendute...da quando le ho ripubblicate sul blog e siu facebook,le ho vendute quasi tutte...mah?certo che se una cosa che vendo a 10 euro,lui pretende di venderla a 20,per il suo lauto guadagno...ci credo.

      Elimina
  10. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina

netparade

sito

commenti e saluti

vieni a vedere gli outfit che creo qui su polyvore