28/02/15

la mia cucina,ma niente è come sembra...

il tema del mese  per il post comune con le amiche di condividiAMO creativaMENTE è la cucina,in tutte le sue sfumature,cioè potrà riguardare ricette,location,creazioni raffiguranti la cucina,ecc,ecc e poi chissà cos'altro.
Allora,ormai risaputo da tutti che non amo cucinare,a meno che non siano torte o buonissimi dolci al cucchiaio,per cui,non so se metterò qualche ricetta delle mie veloci-ma-buone.Anche perchè,quando faccio qualcosa che mi piace lo pubblico nel blog di cucina che è QUI
Ho pensato di fare qualcosa che decora la vostra cucina e allo stesso tempo utilizzi un elettrodomestico della cucina.
ma cosa sarà?adesso spiego.
Mi erano state chieste delle targhette per personalizzare i nostri amati quaderni di cucina...oddio,conosco tante donne che hanno delle vere e proprie enciclopedie di libri di cucina,ma che conservano magari vecchie ricette tramandate da nonne,mamme,ecc.ecc...(ad esempio io ,ho un quadernetto dove zia Flora scriveva succulente e velocissime ricette,si proprio velocissime e facili,così si capisce bene da chi ho preso la non affezione al cucinare)
ecco che le ho volute realizzare in termoplastica,perchè ho pensato,che tenendole in cucina,non si sarebbero sciupate con i vapori della cucina stessa
qui i progettini disegnati 


e qui una delle tante già posizionata sul quaderno.Ho creato anche due piccoli fori laterali,perchè se una persona volesse cucirli magari su una copertina di stoffa,potrebbe farlo.
adesso,per farmi perdonare della mia scarsa attitudine alle cucinerie,vi voglio mettere una ricettina di un dolce ...
Questo dolce è in sintonia con la mia mania di riutilizzare tutto,anche in cucina,infatti è un dolce che ci fa evitare di buttAre il pane avanzato.
OCCORRENTE.
PANE AVANZATO
2BICCHIERI DI LATTE O YOGURT MAGRO
4 CUCCHIAI DI ZUCCHERO
150 GRAMMI DI FARINA
3 UOVA
2 MELE
UVETTA
NOCI
1 BUSTINA DI LIEVITO


Esecuzione

SI METTE LO ZUCCHERO CON LE UOVA IN UN RECIPIENTE E SI SBATTONO BENE ,FINO A CREARE UNA BELLA CREMINA.iN UN'ALTRA CIOTOLA SI METTE IL PANE AVANZATO E SI AMMORBIDISCE CON IL LATTE,SI AGGIUNGE LA FARINA,IL LIEVITO.
a QUESTO PUNTO SI INCORPORA LA CREMINA OTTENUTA PRIMA DI UOVA E ZUCCHERO,SI AGGIUNGONO MELE TAGLIATE A PEZZETTI,L'UVETTA,E LE NOCI SBRICIOLATE.
IL COMPOSTO è PRONTO PER ANDARE IN FORNO,IN UNA TEGLIA IMBURRATA,PER 50 MINUTI,A 150 GRADI.Dopodichè si dovrebbe aspettare che la torta uscita dal forno bella cotta,si intiepidisse,ma io non ci sono mai riuscita,l'ho sempre "aggredita" prima.





VISITATE ANCHE TUTTI GLI ALTRI BLOG DELLE AMICHE DI "CONDIVIDIAMO CREATIVAMENTE,"NE VALE LA PENA

Per sfizio ma nonsolo di Alessandra 
LaCivettasulcomò di Giulia Sicilia
Favole di Legno di Angela e Marcello
Mariposa Creazioni Handmade di Daniela
Infeltriscimi di Daniela
By Nadialab ヅ di Nadia 

09/02/15

hisherlivingroom (living room di lui e di lei...coincidono i gusti?)

sono sempre più divertita nel creare i vari set sul sito di Polyvore,questo riguarda  un "tinello-salottino) dove ho voluto creare uno spazio comune tra due innamorati(sposati,non sposati,uguali,diversi e chi più ne ha più ne metta,insomma un salotto-tinello per la coppia)
Credo che nell'arredare la casa,la donna metta molto del suo zampino,l'uomo,il più delle volte "subisce",ma detto in maniera scherzosa...ma poi,insomma,chi sta in casa e quindi chi sa quali sono potenzialmente i mobili e gli accessori più funzionali e soprattutto più carini?
Insomma,qui si vede la mia influenza,soprattutto negli accessori d'arredo...chi indovina quali sono?Poi ho diviso la parte di lui,quella a destra,con libri,tavolino in vetro e una lampada  azzurra che richiama un pò i colori della stanza
La parte di Lei,a sinistra...tavolo azzurro vagamente vintage,retrò,rassicurante,ma con tanti cassettini,che a noi donne piace tenere mille e mille cose lì dentro;un bel vaso in vetro con roselline in bocciolo,davanti al divano una bella cesta piena di riviste,i nostri immancabili mici,anche sul divano.Però devo dire che nonostante qualche differenza,gli oggetti,alcuni mascili e altri femminili,si compenetrano molto bene.
Notare la parete con quadri dai colori tenui,ma intrrotti da un bell'arancio.
hisherlivingroom


06/02/15

Emergenza neve?E io riciclo un pò di cosette al calduccio.

Da noi non è fortunatamente proprio emergenza,anni passati è stato ben peggio,però la neve c'è,e solo l'idea di spalare alla ricerca dell'auto,mi fa desistere dall'uscire...(ovvio che non ho cose urgenti da fare,altrimenti...)
Quindi stamani,mi sono messa alla ricerca dei vari avanzi di stoffa,fili,collant rotti e tante altre cose messe da parte intravedendo già il loro possibile recupero.
Scavando nella mischia,ho trovato dei gambaletti neri,usati poco,e già bucati e sfilati,ed ho deciso di farmi un paio di guanti.Come ho fatto?Ora vi faccio vedere un pò il mio foto-tutorial,come sempre semplice,facile,veloce,senza troppe parole,che tanto non servono.
Ecco qui:
Occorrente
Gambaletto inutilizzabile
forbici
ago.filo
un pezzettino di stoffa peluche ricavata da non so più dove

Ora vi metto la foto.

dico solo che la parte da dove escono le dita è quella dell'elastico del gambaletto,dall'altra parte si taglia alla lunghezza desiderata per il guanto,si cuce il pellicciotto(meglio se con un filo di cotone elasticizzato) ed il gioco è fatto.
Io non sono una esperta di tecnologie telefoniche,ma mi dicono che chi usa quei telefonini "Touch",con il guanto intero è difficoltoso,o si sciupa il cellulare,per cui,qui,la mano sta al caldo e si può usare il telefono tranquillamente...a voi l'ardua sentanza telefonica.
P:S: io li uso anche se non ho il cellulare delle ultime generazioni,ahahaha
Credo che il mio ormai lo abbiano in 10 in tutto il modo.

31/01/15

Buoni propositi e compleanno



oggi,il post che scriverò per condividerlo con le amiche del gruppo  più creativo di facebbok(condividiAMO CreativaMENTE),riguarda però poco le mie creazioni,ma proprio come ho scritto nel titolo i miei buoni propositi  che si fanno in genere all'inizio dell'anno e il mio compleanno,che coincidono proprio nei primi giorni dell'anno.
Non vi voglio tediare con i buoni propositi personali,ma solo con quelli che riguardano il mio strampalato mondo creativo.
Intanto(e vedo che è un pensiero comune a tante amiche che possiedono un blog),vorrei perfezionarlo,renderlo più snello e visitabile con più facilità.



Altro proposito,avendo una macchina da cucire a mia disposizione,nuova,che mi guarda bramando la mia mai data attenzione,vorrei imparare a fare qualcosa di semplice,ma carino.oddio,le idee "cucitorie" sono tante,ma dal pensiero alla pratica...Anche perchè ho un grosso difetto:non riesco a seguire istruzioni,schemi per cui provo subito e faccio pasticci.


Aggiungi didascalia

qualcosina ho realizzato,con una stoffa che mi piaceva molto,con soggetti marini,conchiglie,stelle marine,ma insomma,ovvio che è per uso personale,perchè ha tante di quelle magagne...

terzo proposito:Riordinare tutto il caos  dell'angolo dove creo,che più che un angolo,ormai è diventata un'invasione autoproducentesi e autorigenerantesi ovunque.
Intanto per adesso non ho messo in pratica nulla...vedremo.Non ho potuto fare a meno però di continuare a dedicarmi ai miei quaderni in feltro,e alle mie adorate civette utilizzando la termoplastica che mi diverte sempre molto
ecco qui le 
ultime nate:



Favole di Legno di Angela e Marcello
La casa degli Antuche di Antonella
Sogni Risplendono di Sara
Lo Stile di Giò di Giovanna
Mariposa Creazioni Handmade di Daniela
LaCivettasulcomò di Giulia Sicilia
Infeltriscimi di Daniela
By Nadialab ヅ di Nadia 





29/01/15

il color Marsala-must di stagione

come tutti gli anni,gli stilisti si inventano che un qualsiasi colore sarà il must della stagione,vi ricordate l'anno dell'ottanio(del quale avevo parlato QUI),e poi l'anno del verde,l'anno del rosa...ebbene,adesso va in voga il color Marsala,che detto così farà anche novità,ma diciamo che il colore è quello che ricorda altri accessori griffatissimi degli anni '70-'80.
Allora diciamo che è un color vinaccia,forse un pò più scuro,un misto tra bordeaux e marrone...mah?io lo vedo così,come quello che ho usato per questi accessori che ci saranno molto utili,visto che tra poco saranno i giorni della merla,cioè quelli che dovrebbero essere i più freddi dell'inverno.

collana "il fascino dei cerchi",dove ho utilizzato il colore,marsala,ma altrenandolo a colori in gradazione

scaldacollo morbido e caldo con spilla gufo amovibile,da poter indossare anche come cappello o fascia alta


torchon in lana secondo la tecnica del tricotin annodato


non ho potuto resistere nel mescolare colori,colori e colori a questo fatidico marsala,sia nel matto cappello che nella sciarpa


la mia pagina FACEBOOK

web-stat.com

commenti e saluti

grazie della visita!

grazie della visita!

informazioni

se qualcuno fosse interessato a qualcuna delle mie creazioni,se non presenti nello shop,mi contatti attrverso il form sottostante-Grazie-

trova