03/05/13

Ricicliamo le buste della spesa?

non però quelle di mater-bi,ecco,si chiama proprio così il materiale di cui sono composte le nuove buste della spesa...quelle,per intenderci che si rompono,non servono a niente,e al caldo della bauliera emanano un odore nauseante.
Quelle lasciamole stare,tanto sono fatte apposta per decomporsi da sole(a volte anche prima di arrivare a casa)),io voglio riutilizzare invece quelle di plastica vera,che  sono ancora utilizzate in qualche supermercato,e che sono anche le responsabili di inquinamento dei mari e purtroppo anche causa di soffocamento e morte di delfini,tartarughe e altri animali mariniDa queste buste,potremo ottenere dei gomitoli di filo di plastica e potremo creare le borse dalle forme più svariate.
Necessario:buste di plastica
ferri o uncinetto grandi(es:ferri n.5,uncinetto n.6 o anche 5
cordino,se avremo voglia di rifinirle
fantasia per creare forme sempre diverse.
non metto schemi,perchè non seguo mai niente,non mi piace proprio,specie per cose così abbastanza semplici.

Allora,faccio vedere con qualche foto,che spero sia sufficiente...


qui ho lavorato con i ferri e rifinito con del cordino color ecrù,anche perchè avevo trovato buste tutte di color arancione uniforme.

Adesso vediamo cosa ho combinato sempre ai ferri,ma con buste bianche variegate,qui però ho aggiunto per la tracolla,perlone di legno infilate in una corda di nylon bianca,di quelle che si usano per le tende alla veneziana(sai quei filuzzi,in genere verdi,che servono ad orientare le lamelle delle veneziane?ecco,proprio quelle)



però mi sono data all'uncinetto,e ho creato dei collage con qualche modellino diverso(L'uncinetto mi diverte molto di più),ma prima,il mio tamburello viola,anche questo da buste di plastica.
e adesso,che la sfilata abbia iniziooooo!Pronti,via!!!!!!!



ma come si fa a passare dalla busta al gomitolo?Nel prossimo post,metterò un piccolo video,perchè dalle foto non riesco a spiegarlo bene...anzi,direi che ho provato,ma non ci si capisce un cavolo!!!!!!!!.A questo proposito,insieme al video,partirà un giochino,con premio finale,tra tutti quelli che parteciperanno.
ed ora,al lavoro,con vestaglina rigorosamente decorata da gufetti.

 

 

2 commenti:

  1. Brava sei proprio inventiva, fantasiosa. Comunque da noi le buste in mater-bio da noi servono perchè facciamo la raccolta differenziata e servono per l'umido. Ciao e buon lavoro, complimenti
    Stefania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti,anche noi le usiamo per l'umido,quelle delle borse che ho fatto sono le vecchie buste della spesa,proprio di plastica,che non si potrebbero più usare.

      Elimina

netparade

sito

commenti e saluti

vieni a vedere gli outfit che creo qui su polyvore