10/02/11

i misteri del vocabolario e...il color ottanio


son tornate a fiorire le viole!!!!...si,va beh,queste sono rose che continuano il mio viaggio nel mondo del colore viola,lilla ...in attesa di altri colori

mi piace molto anche l'accostamento di questo viola con il blu-ottanio(ma quanto mi piace questa parola,)anche se credo abbia a che fare con la benzina,o meglio con il detonante che si mette nella benzina per non esplodere quando andiamo pieni di buoni propositi all'Ikea o al supermercato!!!!,

però,siccome sono curiosa per natura,ho voluto cercare sul dizionario la parola "ottanio":non c'è,o meglio c'è "ottano"che è il detonante della benzina,però,e qui viene il bello,c'è la definizione di "color ottanio"
non l'avessi mai letta.Allora dice che l'ottanio è una sfumatura tra il verde scuro ma non oliva e il blu,ma non blu scuro nè blu pavone,che tendenzialmente è pià scuro del blu cina,ma più chiaro del colore petrolio,che è più chiaro del color tabacco ma più scuro del tortora...insomma,ma uno non fa prima a guardare "le figure" che leggere un dizionario?E poi dicono che non si sfogliano più i dizionari,ma forse non ci sono più i dizionari di una volta!Boh?

Ah,dimenticavo che  il verde deve tendere al turchese e il blu al verde bosco...Aiutoooooo!

alla fine,spero che le foto che ho pubblicato piacciano comunque,e che al mercatino di maggio,se lo farò,riuscirò a venderne qualcuna.
a presto con altre fioriture

in questo post è presente il mio espositore di collane in cartapesta,ideato e creato da me(attacco di megalomania)

1 commento:

  1. Un delicato tocco di primavera l'abbinamento di questi colori, ottima idea.

    Ciao Gabriella

    RispondiElimina

netparade

sito

commenti e saluti

vieni a vedere gli outfit che creo qui su polyvore