28/07/11

paillettes per brillare... n.2




torniamo al discorso di capi di abbigliamento"brillantosi",che vorremmo indossare ,ad esempio la notte di Ferragosto,o quando,per la notte di S.Lorenzo,siamo tutti con il naso all'insù a cercare di catturare con lo sguardo,le stelle cadenti per esprimere un nostro segreto desiderio...oppure per una cena sulla spiaggia,magari(vera nostalgia)attorno a falò e chitarre,a cantare a squarciagola alla luna,le nostre canzoni preferite.
Ecco,con questa meteorologia che non ci aiuta,credo che sarà difficile indossare leggeri pareo,svolazanti al chiaro di luna,o addirittura,festeggiare in costume,come si vede in tutte le riviste di moda,però,per chi non vuole rinunciare ad un certo luccichio,si potrà comunque avvalere di piccoli accorgimenti ed essere a suo agio comunque,senza rimediare una bella farigite il giorno dopo.
Io qui ho messo qualche completino"luccicoso,che in  maniera estrema ho rifinito con una leggere giavcca di cotone,ma nessuno vieta di indossare anche un leggero scialle.
Ecco qui:le mie due classiche versioni,utilizzando lo stesso piccolo top,tempestato di paillettes(che ora,già periodo di saldi,si trova a pochi euro,il mio per la precisione 15)nelle mtonalità turchese,argento e blu notte


top-canottiera 
piccola pochette microperline e frange turchese

giacca blu,sotto pantaloni di lino azzurri
pochette in microperline blu notte

versione in bianco,con il sotto pantalone in lino bianco,ma qui vedo bene anche fuseaux bianchi e un sandalino basso o ballerina argentata(non mi vorrei certo rovinare un bel ritrovo sulla spiaggia,dovendo stare in bilico si trampoli altissimi da tenere in equilibrio sulla sabbia)
so che sono un pò controcorrente ,ma mi piace stare a mio agio sempre e comunque,nei limiti del possibile.



Nessun commento:

Posta un commento

netparade

sito

commenti e saluti

vieni a vedere gli outfit che creo qui su polyvore