04/12/11

altri addobbi in PET per il mio "Ecoalbero"

terzo post dedicato ai nostri addobbi in plastica riciclata ,o meglio riutilizzata,da appendere al nostro albero,che così,pieno di forme in PET,diventerà di diritto un vero e proprio Ecoalbero.
Vorrei fare però una distinzione,visto che se mi fisso con l'italiano(vedere post sul mistero del colore ottanio),non mollo finchè non mi sono fatta chiarezza:per la precisione,c'è una differenza tra riciclo e riutilizzo,ormai nel parlare comune,si usa sempre riciclo,ma .
1) Riciclo:è il recupero di un materiale per trasformarlo con procedure chimiche industriali in un altro:ad esempio,sappiamo che dal riciclo del PET,cioè la plastica delle bottiglie di acqua,può prodursi il "pile",quel tessuto caldo e morbido,utilizzato per maglie e plaid
2)riutilizzo:è il recupero di materiali per utilizzarli così come sono,dandogli forme diverse,ad esempio,la plastica delle bottiglie di acqua viene tagliata in varie forme,come nelle mie piccole creazioni di bigiotteria,oppure costruendo intere pareti,con le bottiglie di plastica
Capisco che è soltanto una leggerissima e maniacale differenza,ma io sono fatta così,comunque ,io per prima,potremo tranquillamente continuare a parlare di "riciclo"per entrambe le cose.
Dopo questa stressante premessa,o puntualizzazione,ho preparato un quadro d'insieme di altri addobbi in PET per l'ecoalbero,e poi cercheremo di vedere come si ottengono,anche se la foto è già intuitiva:
ecco qui
ho raccolto per gruppi i vari pendenti per l'albero,così ci si può rendere conto meglio di cosa si tratta
il n.1-2-3 sono ottenuti dal fondo della bottiglia,che già di per sè ha la forma a fiore,più o meno evidenziata,basterà ritagliarla,e poi con fantasia,decorarla con quello che ci pare:il n.1 ha una grande perla,nel caso del 2 e3,simili,ho incollato all'interno del fiore una  perlina dorata e un'altra l'ho appesa al fondo.Poi,con la pistola  e la colla a caldo di colore viola,ho decorato il fiore  con delle piccole palline

per la 4-5-6 7,tutte e quattro simili,ho tagliato la plastica a strisce,ho fatto dei fori  lungo tutta la lunghezza,ho infilato in questi fori del filo metallico e ho tirato la plastica fino a farla increspare.Poi,ad ognuno ho aggiunto una perla,una foglia trasparente in plastica,ma anche qui la fantasia farà il resto


per il numero 8,ho ritagliato un triangolo,gli ho dato la forma del cono fissandolo con una spillatrice,e al fondo ho inserito una grande perla
il n.9-10-11,sono varianti di altri del post precedente,con cerchietti forati al centro,infilati in un filo metallico,e chiusi a cerchio,alternando ai cerchietti delle perline.Qui la cosa in più è l'utilizzo di una fiamma(la candela va benissimo)per arrotondare un pò i cerchietti e renderli più vaporosi


Infine,per creare quello giallo,che poverino ,mi sono dimenticata di dargli un numero,si ritaglia un ovale e si passa solo qualche secondo sulla fiamma,si aggiunge a piacere un piccolo pendente,una perlina,ecc.ecc.......
e quindi BUON ECOALBERO A TUTTI...ma le decorazioni non sono terminate!!!!!!!

5 commenti:

  1. Genial, reciclar y utilizar...precioso y fantastico...maravillosa idea....gracias

    RispondiElimina
  2. Hai perfettamente ragione, grazie per la precisazione! In realtà nel linguaggio corrente si usa il termine riciclo come sinonimo di riuso, recupero ecc. e oramai l'uso è consolidato e io per prima parlo di riciclo quando dovrei usare il termine recupero o riuso!!
    Bellissimi i tuoi addobbi, complimenti!!
    Carmen

    RispondiElimina
  3. Sono uno più bello dell'atro!!

    RispondiElimina
  4. Davvero bellissime le tue dECOrazioni ! brava e molto creativa!

    http://cartaecarta.blogspot.com/

    RispondiElimina
  5. Sempre belle le tue creazioni !
    Gio'
    http://remenberphoto.blogspot.com/

    RispondiElimina

netparade

sito

commenti e saluti

vieni a vedere gli outfit che creo qui su polyvore