21/01/11

espositore di collane a costo zero o quasi...(parte1)

uno dei miei progetti per il 2011 era,se ricordate,la creazione di espositori per collane e orecchini,fatto da me,spendendo pochissimo,ma che facesse una bella figura,che fosse leggero,maneggevole,nello stesso tempo robusto e funzionale.Qualcuno dirà:"Ma vuoi che faccia anche il caffeè?"...eh,magari!Allora ho deciso di crearlo con la cartapesta,che è un materiale a bassissimo costo,leggero e allo stesso tempo robusto.
Ho provato anche a mettere una sequenza di foto,per capire un pò meglio cosa ho fatto,ma intanto vi dico cosa ho usato per il mio Civetta-espositore:
2giornali quotidiani  vecchi
1rotolo di carta da cucina o carta igienica
8cucchiai di vinavil
2cucchiai di acqua
1scatola di cartone dove c'era una tortina Sacher,consumata ovviamente subito a merenda
1 sacchetto di nylon che conteneva il panettone
PREMESSA:quello che ho usato io è il metodo della cartapesta a strati,che va bene per questi lavori un pò grandini,poi vedremo anche il metodo di cartapesta in pasta,che si potrà modellare come il das,ma risulterà più leggera e meno fragile del das.
qui ho riempito il sacco di nailon con dei semplici pezzi di giornale accartocciati

ho chiuso il tutto con scotch e ho anche incollato con lo scotch la scatola della sacher,che fa da base,alla parte superiore,alla quale,mentre la riempivo di giornali,ho dato la forma del busto

adesso dobbiamo tagliare a strisce la carta di giornale,e dovremo immergerla nell'acqua,in una bacinella,per qualche minuto,poi,strizzeremo delicatamente  la carta,e inizieremo a posizionarla sul "Busto",incrociando le strisce.Dopo il primo strato,passeremo il pennello intinto nella miscela che avremo preparato al momento così:3parti di vinavil e 1 di acqua.Aspetteremo che sia seccata e poi,dopo aver posizionato un altro strato di carta,passeremo un altro strato di colla e acqua.Si possono fare quanti strati vogliamo,più ne facciamo e più la nostra creazione diventerà spessa,comunque,per l'espositore di collane,io ne ho fatti tre,ed è venuto della giusta consistenza

strisce di giornale

parte posteriore,dove mi ci è venuta una piccola gobba,ma come primo esperimento non è male


questo è il risultato del primo strato,dove si può mettere anche,dopo il giornale e lo strato di colla,uno strato di carta da cucina,che,essendo molto morbida,ferà risultare la superficie più liscia




questo è il risultato finale,ma con ancora qualche variante da apportare,che spiegherò nel prossimo post

6 commenti:

  1. Che forza!! Ma sei bravissima!! Non ho mai provato a cimentarmi in queste cose!!
    Anche le spiegazioni sono perfette!
    Ciao!
    Antonella

    RispondiElimina
  2. Giuliana5:04 PM

    ma sei un genio, :)) grazie del consiglio!!

    RispondiElimina
  3. Ma dai...è bellissimo! =)
    Daniela

    RispondiElimina
  4. ANCORA UNA VOLTA GENIALE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie,Milena,ma poi,com'è bello pasticciare con il vinavil!!!.

      Elimina

netparade

sito

commenti e saluti

vieni a vedere gli outfit che creo qui su polyvore