18/09/14

cosa faccio?Fettuccio?tutorial contenitori da bagno.

in ogni dove si vedono borse in fettuccia,più o meno originali,dai meravigliosi colori,per cui,avendolo accennato ad una mia amica,me ne ha regalato un pò...bellissimi i colori,un bel turchese,un verde smeraldo e un viola sgargiante.


Ecco qui,il problema che non mi piace lavorare la fettuccia,anche se le borse sono una delle mie passioni(ma per quale donna non lo sono?),preferisco acquistarla già fatta,quindi la famosa pappa bell'e pronta...ma ho il problema di utilizzare tutta quella meravigliosa fettuccia.
Ogni tanto la guardavo,e la rimettevo via,fino a che un giorno,in seguito anche ad altre cose che ho creato con la stessa forma,ho deciso:mi creerò dei contenitori per le spazzole,i trucchi,le creme,gli ombretti,che stanno in bagno in ormai vecchi cestini(neanche più guardabili,da quanto sono rovinati.
Allora,per i contenitori da bagno cosa serve?
1)fettuccia
2)uncinetto n.10
3)bottiglie di plastica dell'acqua minerale(proprio così,ci serviranno per dare il giusto sostegno ai contenitori,e saranno lavabili con facilità e per questo molto igienici.
si inizia con una semplice catenella,senza utilizzare il metro,ma la facciamo lunga quanto la circonferenza della bottiglia.

ecco qui:una volta misurata la circonferenza,si procede con maglie alte in tutti i giri,fino a raggiungere l'altezza desiderata.Cioè,si lavora fino a quando si arriva al margine superiore della nostra bottiglia,precedentemente tagliata a nostro piacimento.


in questa foto ho raggiunto l'altezza desiderata,fermo dietro il mio lavoro,fino ad ottenere un tubo all'uncinetto,lasciando la parte inferiore della bottiglia libera.Questo servirà per dare una maggiore stabilità alla nostra creazione


qui è come si vede la parte nascosta della bottiglia.Volendo,si potrebbe creare un vero e proprio fondo a questo contenitore(facendo un tondo all'uncinetto e cucendolo al corpo del manufatto),ma,essendo la fettuccia un pò dispettosa,perchè è grossa e irregolare,non avremmo la giusta stabilità per i contenitori.Ecco perchè ho preferito non farla.

ecco che i miei contenitori sono pronti per ospitare tutto quello che serve per i nostri trucchi e anche le infinite spazzole per capelli che non sappiamo mai dove mettere...Adesso che ci penso,potremmo trasformarli anche in simpatici gufi o buffe civette.
Come trasformare i contenitori 
1)pannolenci giallo per il becco
2)uncinetto del 3'5
3)avanzi di lana
4)strass(io amo sempre dare un tocco di brillantezza agli occhioni dei gufi e civette,credo che ve ne siate già accorti altre volte,come ho fatto per questo portapenne.



nel prossimo post,trasformiamo i contenitori in gufosi e civettuoli contenitori.

5 commenti:

  1. Bellissimi!!!! E utili!
    Ciaooo

    RispondiElimina
  2. Il portapenne gufoso è bellissimo ^^ bravissima come sempre
    Angela

    RispondiElimina
  3. che bello, pinnato subito nella mia bacheca di boxes, bravissima, Carmen

    RispondiElimina
  4. Buonasera, girando ho trovato il tuo blog. Vorrei invitarti a visitare il mio:
    http://alsiva-alsiva-alsiva.blogspot.it/
    E' da un pò che non lo aggiorno e per rivitalizzarlo ho organizzato un Giveaway, se ti va di partecipare nel blog ci sono le regole. Grazie per l'attenzione. E complimenti per i lavori.
    ALSIVA

    RispondiElimina

netparade

sito

commenti e saluti

vieni a vedere gli outfit che creo qui su polyvore