20/03/15

La primavera di Civetta

ci siamo,tutti che aspettano questo periodo,forse credendo di alleggerirsi dagli indumenti invernali e sperando di vedere fioriture varie ovunque...per adesso,qualche accenno alla primavera c'è stato,ma non poi tutta questa cosa.
Quindi,meglio continuare a godersi le temperature non ancora troppo calde,perchè si sa che io proprio non sopporto il caldo esagerato,e da anomala civetta,vado in letargo da giugno ad ottobre.
Però,continuo a crearmi gli oggetti che mi piacciono con i materiali che in quel momento mi ispirano di più.
Come sappiamo bene,si avvicina il periodo estivo,dove mi piace lavorare la plastica e crearne dei bijoux o anche oggetti per la casa.
bangle da plastica di bottiglia




qui ho fatto una collana,sempre con la plastica che poi ho tinto,chiamata"La nuvola nera",proprio per non cantare vittoria troppo presto sull'inverno.

qui la parure intera

Però ho iniziato anche un piccolo accenno di primavera,con questi orecchini floreali
ho ritrovato questi fiorellini che non avevo mai utilizzato,non facendo parte proprio del mio genere,ma qualche piccola cosa farò,la trovo molto divertente,e cosa c'è di più bello che lavorare divertendosi?

1 commento:

  1. Che belli! Hanno veramente un sapore primaverile! ❤

    RispondiElimina

netparade

sito

commenti e saluti

vieni a vedere gli outfit che creo qui su polyvore